sabato 13 marzo 2010

La neve di marzo e il castagnaccio.

L'odore della neve.
La neve si potrebbe anche non vedere.
La neve si sente.
La neve si ascolta.
Ha un odore di gelo, ma più delicato. Sa di pulito, sa di polvere ghiacciata.
Attutisce i rumori, come se ci fosse una carta assorbente tra i suoni e l'orecchio.
La neve di marzo è leggera, minutissima, il vento la porta dappertutto.
La neve è pigra.
Fa venire voglia di vin brulè profumato di cannella, chiodi di garofano e arancia e di castagnaccio.
Qui, nella pianura che si apre intorno al Grande Fiume, il castagnaccio si chiama patona.
Può essere cotto al forno o fritto.
La sua bontà consiste nella qualità della farina di castagne: migliore è la farina, tanto più buono sarà il castagnaccio.
Le quantità non sono precise, si va ad occhio.
Si allunga la farina di castagne, setacciata, con tanto latte quanto basta per ottenere una pastella fluida, della consistenza dello yogourt.
Si aggiunge un po' di zucchero, se la farina è dolce ne serve proprio poco, un cucchiaio o due.
Un pizzico di sale, due o tre cucchiaiate d'olio.
Un pugno di uvetta sultanina rinvenuta in acqua tiepida, asciugata e poi infarinata perchè non vada a fondo.
Pinoli... a me piacciono sopra.
In forno a 180 gradi finchè si forma una bella crosticina sopra e i bordi diventano scuri, color bronzo.
Un dolce antico che ha tantissime varianti regionali. C'è chi mette rosmarino sulla superficie, chi aggiunge cacao nell'impasto o pane raffermo o noci... è rustico, è semplice, è.

3 commenti:

  1. Che bel post!!!....Da noi non c'era praticamente la neve:))....Questo dolcetto è buonissimo, lo so! Ho fatto una volta:))

    RispondiElimina
  2. bellissimo post! io adoro la neve :-)))) e adoro il castagnaccio! buona domenica! ciao Ely

    RispondiElimina
  3. io per quest'anno di neve ne ho preso anche troppa non vedo l'ora che arrivi il sole..anch'io qualche tempo fà ho postato il castagnaccio, io metto rosmarino, noci uvetta e pinoli..è un dolce dal gusto antico, bello solido ..brava a riproporlo

    RispondiElimina