martedì 20 aprile 2010

Hamburger di pane

La ricetta viene dal mensile La Cucina del Corriere della Sera ed è semplicemente fantastica.
Vi metto subito la ricetta originale per 4 persone

150 gr di pane raffermo
80 gr di grana o altro formaggio a pasta dura grattugiato
3 uova ( provate prima con 2 e poi, se è ancora troppo secco, unite il terzo uovo)
1 scalogno
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
olio per friggere
sale e pepe
100 gr di formaggio quark
1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata
timo
40 gr di pancetta affumicata a fettine


Mettete il pane a pezzetti in una terrina,  bagnatelo con 1 bicchiere d'acqua e lasciate che si ammorbidisca. Tritate lo scalogno e  mescolatelo in una terrina con  le uova, il prezzemolo, il sale e il pepe.
Unite il pane ben strizzato e il formaggio grattugiato per ottenere un composto morbido.
Scaldate abbondante olio nella padella per i fritti.
Formate tanti piccoli hamburger con il composto e friggeteli in olio caldo fino a farli dorare.
Fateli sgocciolare su carta assorbente da cucina.
Lavorate il quark con il timo e la scorza di limone.
Fate rosolare in una padella antiaderente le fette di pancetta fino a farle diventare croccanti.
Servite gli hamburger con la pancetta croccante e la crema di quark.

Photobucket

Dopo aver provato la versione "ufficiale", io ho fatto la mia versione.
A maggio ci sarà il compleanno di mio fratello e i suoi amici hanno, come dire, un appetito robusto :-D
Ho pensato che questi hamburger, in versione mini, potrebbero benissimo diventare dei finger food se sopra ci metto, con il sac à poche, un bel baffo di ricotta fresca lavorata con del timo al limone.
Ad evitare confusioni, vi rielenco gli ingredienti così che sia più facile vedere le differenze

150 gr di pane raffermo
80 gr di grana grattugiato
3 uova
2 cucchiai di erba cipollina tritata fine
60 gr di prosciutto crudo di Parma tagliato a dadini piccini
sale e pepe.

3 commenti:

  1. Prendo anch'io quella rivista è bella, ma non mi ero accorta di una ricetta così gustosa la provo
    Carlotta poi ti dico
    ciao a presto

    RispondiElimina
  2. Allora anche tu sei incantata dalla rivista?? Bellissima, vero? La prendo ogni mese dal'anno scorso....Ho visto anch'io questa bella ricetta! La presentazione è molto bella, complimenti!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. questa ricetta mi è piaciuta un sacco...troppo belli come antipasto questi hamburgers!!!

    RispondiElimina