martedì 18 maggio 2010

Sciroppo al sambuco

Photobucket

Il sambuco è una pianta antica che molto tempo fa veniva piantata vicino alle abitazioni perchè si credeva proteggesse dagli spiriti maligni e che preservasse la casa dal malocchio.
Sembra che i fiori del sambuco aiutino a curare il raffreddore, a conciliare il sonno e a purificare il sangue.
I fiori possono essere usati anche per fare delle frittelle ma fate attenzione. Gli afidi adorano questa pianta e quindi controllate bene prima usarli.



Photobucket

Io ho raccolto dei fiori di sambuco dai  quali ho ricavato uno sciroppo. Provatelo, è buonissimo.
Ecco le dosi:
15 fiori di sambuco
500 gr di Gelier Zucher (andrebbe meglio lo zucchero normale con l'aggiunta di 30 gr di acido citrico ma non l'avevo)
mezzo litro d'acqua
1 limone bio

Lavare e asciugare delicatamente i fiori di sambuco tagliando gli steli e metterli in un contenitore di vetro o di ceramica. Aggiungere il limone ben lavato, tagliato a fette  e lo zucchero (mescolato all'acido citrico se usate questo metodo). Versateci sopra l'acqua bollente e lasciate in infusione coperto in frigorifero  per 2 o 3 giorni mescolando di tanto in tanto.
Trascorso questo tempo, filtrate l'infuso e versate nei contenitori da sterilizzare o mantenete in congelatore.
Personalmente io conservo lo sciroppo in piccoli contenitori di vetro che tengo nel frezeer.
D'estate si può utilizzare per ricavarne una bevanda dissetante aggiungendone 2 cucchiai ad un bicchiere di acqua frizzante o a del vino bianco.
D'inverno, per riscaldarsi e per combattere le malattie da raffreddamento, aggiungere la stessa dose a dell'acqua bollente o a del latte caldo.




Photobucket





7 commenti:

  1. le frittele le ho mangiato e sono molto buone, lo sciroppo non l'ho mai provato ma è invitante
    cenetta fantastica ho letto qui sotto fortunato chi l'ha mangaita

    RispondiElimina
  2. le frittelle sono meravigliose! lo sciroppo l'ho provato già fatto ed era meraviglioso non mi resta che provare a farlo in casa!

    RispondiElimina
  3. Delizioso! Io ho provato la marmellata ma non è facile bilanciarla bene. Trovo la cucina con i fiori davvero affascinante.

    RispondiElimina
  4. je ne connais pas ce sirop mais il parait délicieux, à tester
    bonne journée

    RispondiElimina
  5. anche se non l'ho mai provato so già che mi piacerebbe da morire...anzi, che mi piacerà, visto che voglio assolutamente provarlo!!!!

    RispondiElimina
  6. ne stiamo raccogliendo anche noi qua intorno a casa, è una delle bevande chei miei ragazzi adorano...e fortunatamente hanno imparato a fare!
    l'anno scorso abbiamoprovato anche il sorbetto (buonissimo) e la frittata, penso replicheremo!
    buonissima giornata e complimenti per lo sciroppo, se lo metti in vasetti e lo steerilizzi lo potrai godere anche più avanti!

    RispondiElimina
  7. domanda: ma dove lo trovi il Gelierzucker? Io non l'ho più visto da quando ho lasciato Vienna... (per nonparlare del sambuco, darei oro per farmi lo sciroppo in casa...)

    RispondiElimina