lunedì 29 agosto 2011

Bicchierino di yogurt, lamponi e fiocchi d'avena

...ovvero ricetta farlocca del lunedì.
Tutto questo sempre per colpa di Vaniglia sedicente foodstylist, in realtà agente provocatore in incognito.
In incognito per gli altri...eheheh, io l'ho sgamata subito :D
Dovendo far stare in piedi questo post, vi racconterò del mio accappatoio color lampone.
Intanto ecco qui la foto e la ricetta.



Photobucket



Prendete un bel bicchiere, mettete sul fondo alcuni lamponi, qualche cucchiaiata di yogurt greco e ricopritelo con fiocchi di avena.
Decorate con un lampone.
Fate la foto al bicchiere e poi chiamate vostro marito e dite: lo mangi o lo butto?
Anche se sono le 11 di mattina, in questo periodo di vacche magre vi dirà che lo mangia, borbottando che non capisce il senso di mischiare queste cose insieme.
Non potendogli raccontare che Vaniglia sicuramente metterà la non ricetta e che voi dovete rispondere, potete sempre inventare che volevate vedere in fotografia l'effetto del  fondo rosa del bicchiere con i lamponi rossi. :D
Ma se vi racconto anche del mio accappatoio il post viene troppo lungo e noioso. Sarà per la prossima volta dai  :-)




17 commenti:

  1. Lo mangi o lo butto mi ha fatto morire!!! Mi ricorda, ehm, un'altra casa di mia conoscenza :-)

    A me piacciono eccome questi abbinamenti, sono spesso la mia colazione!

    RispondiElimina
  2. 'nvedi le non ricette quante vittime mietono????? cmq, come direbbero i ragazzini di oggi, "mi ci ritrovo un casino" nel tuo post: anche io a volte cucino solo per il piacere di postare e poi a chi finisce in pancia ogni mio esperimento??? ma al Dany ovvio....P.S. voglio sapere TUTTO sull'accappatoio!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Bellissimi! E tu sempre troppo simpatica! PS:questi bicchierini mi ricordano qualcosa...!

    RispondiElimina
  4. Io invece del tuo accappatoio color lampone volevo sapere tutto...

    RispondiElimina
  5. no adesso voglio sapere la storia dell'accappatoio!
    comunque pur se lo definisci una non ricetta c'è sempre più da fare che aprire uno yougurt e cacciarci dentro il cucchiaino...c'è anche la decorazione!!! Salut,Marika

    RispondiElimina
  6. Ahahahah.. grazie davvero a tutte.
    la storia del mio accappatoio la metto nella prossima ricetta :-))

    RispondiElimina
  7. il marito avrà borbottato, ma sotto sotto si sarà pure leccato i baffi!!! ;)

    RispondiElimina
  8. golosa merendina, ma adesso son curiosa di sapere del tuo accappatoio! Non ci puoi lasciar così!
    ciao!
    Silvia

    RispondiElimina
  9. un bicchierino così a colazione aiuterebbe ad iniziare con il buon uomore...che oggi non era dei migliori visto il rientro :((

    RispondiElimina
  10. Sembra la mia colazione!!!! Buono!!!

    RispondiElimina
  11. e la storia dell'accappatoio?? ci lasci cosi?? ottima questa ricetta

    RispondiElimina
  12. XD
    (e tuo marito mangia i fiocchi d'avena così, nature???? a casa mia bisogna letteralmente nasconderli sotto ai lamponi...)
    mi sento corresponsabile di questi post.
    e adeesso accappatoio! ;)

    RispondiElimina
  13. Lo so, lo so che ci lasci sulle spine, eh? 'Sto accappatoio adesso diventa il tormentone della settimana. Comunque, se quel bicchierino lo butti, me lo mangio io! Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  14. http://archcook.blogspot.com/2011/04/oggi-si-pranza-in-un-prato-di.html

    leggi leggi!!! ci potremmo incontrare oltre che avere grandi premi!!

    RispondiElimina
  15. ..anche io troppo curiosaaa aspetto..la on ricetta mi piace fa la sua figura.

    RispondiElimina